Una ricetta facile e veloce che sa di estate: la Panzanella (a modo mio!)

Ho assaggiato la panzanella per la prima volta in Toscana al matrimonio dei miei zii. In quell’occasione era piccola e sinceramente non la ricordo bene, ma mia mamma se ne innamorò e da quel momento la panzanella è diventata uno dei piatti immancabili della nostra estate. Non so se da qualche parte esiste una ricetta ufficiale della Panzanella, probabilmente si, ma noi l’abbiamo riproposta in mille variabili. I due punti fissi sono il pane, vecchio e abbastanza raffermo, ed i pomodori, tendenzialmente i cuori di bue ma anche i datterini ci stanno molto bene. Per il resto diamo sempre spazio alla fantasia e questa è una delle cose che più mi piace di questo piatto.

Infatti non solo riesco a mettere a tavola qualcosa di fresco in pochissimo tempo (mi credete se vi dico che si prepara in 5 minuti?), ma posso dare spazio alla fantasia variando tra una miriade di ingredienti -e mantenendo anche un costo molto basso!

Oggi voglio darvi una delle mie combinazioni preferite, provatela e fatemi sapere voi cosa aggiungereste 🙂


Ingredienti (per circa 4 persone)
200gr di pane raffermo o freselle (QUI trovate la ricetta per le mie)
1 cipolla rossa
3 pomodori cuore di bue
1 ciuffo di insalata
Erbe aromatiche QB
Olio QB

Conservazione
Potete conservare la panzanella anche fino al giorno dopo in frigorifero, ma vi sconsiglio di farlo oltre vista la presenza dei pomodori che diventerebbero troppo acidi!


Ho detto cinque minuti giusto?

Iniziamo dal pane. Se è troppo vecchio/duro prima di spezzettarlo fategli fare un passaggio sotto l’acqua corrente; quindi fatelo a pezzetti grossolani e mettetelo in una ciotola. Quindi procedete tagliando i pomodori a fettine sottili e anche la cipolla.

Facciamo un punto sulla cipolla rossa: a me la cipolla piace, però so che molti non sono amici. Se volete fidarvi e provarla ma avete paura del gusto eccessivamente forte, fate così: partite un po’ prima, tagliate la cipolla e lasciatela a bagno per 30 minuti in una soluzione di 100ml di acqua mischiati con 100ml di latte. Vedrete che si addolcirà!

Quindi unite anche la cipolla in ciotola e passate all’insalata. Io preferisco utilizzare la tipo Lollo, ma qui va assolutamente in base al gusto personale 🙂

do una mischiata a tutti gli ingredienti, quindi aggiungo un bel giro di olio e le erbe aromatiche. E si, abbiamo finito! Io vi consiglio di far riposare la Panzanella prima di servirla almeno 15minuti, così i sapori avranno tutto il tempo di amalgamarsi a sarà tutto più buono!

Super fresca e colorata, pronta da mangiare!

Intanto, volete sapere altre aggiunte super che si possono fare? Provate per esempio a mettere dei carciofini o delle melanzane sott’olio (magari quelle che vengono dal cilento…
Oppure eliminate l’insalata e sostituitela con delle zucchine grigliate e poi aggiungete della menta!
Anche il tonno o le alici sono un’ottima aggiunta, e perchè no, i bocconcini di mozzarella (ma solo se arrivano “da giù” :P)

Che poi, anche la semplicissima pomodorini e cipolla non mi dispiace mai!
Qui invece un bel twist con Freselle alla Curcuma, pomodori, olive e melanzane sott’olio. Una BOMBA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *