Voglia di coccole: Banana Bread al cioccolato

Della lunga trafila delle banane, e di come mi piace utilizzarle nella classica ricetta del banana bread, ve ne avevo già parlato qui. Oggi invece voglio raccontarvi di una ricetta per quelle volte in cui abbiamo bisogno di una coccola in più.

Come spesso mi capita, sono arrivata al fine settimana con un paio di banane “avanzate” e molto mature, che dovevano proprio essere utilizzate. Non avevo però tutti gli ingredienti per fare il classico banana bread, e in compenso avevo una voglia matta di cioccolato. Ecco che aprendo la dispensa mi sono un po’ arrangiata con quel che ho trovato!

Questo banana bread è fantastico in ogni momento della giornata, perché non troppo dolce: ho adorato accompagnarlo a colazione ad una tazza di cappuccino; ma anche a merenda con un bel tè fumante. E se devo dirla tutta, anche un pezzetto dopo cena non era niente male 😉

Che fate, non lo provate?


Ingredienti (per una teglia di 25cm)
2 banane Mature
3 Datteri
100ml di acqua faba
60gr Olio di semi
50ml Latte di soia
200gr di cioccolato fondente
150gr farina integrale
10gr di cacao amaro
10gr lievito per dolci

Conservazione
Sono rimasta piacevolmente sorpresa da quanto a lungo rimanesse morbido questo banana bread. L’ho preparato in un periodo che ero sola in casa e mi è durato per le colazioni di tutta la settimana: fino all’ultimo giorno (il quinto!) era morbidissimo come il primo. Mi è bastato conservarlo in un contenitore ermetico.

Sostituzioni
Potete sostituire l’acqua faba con 125gr di yogurt naturale o con un uovo.
I datteri invece possono essere sostituiti con 2 cucchiai di miele.


Il procedimento di questo banana bread è semplicissimo, si tratta semplicemente di unire prima tutti gli ingredienti “wet” e poi unirli a quelli “dry”.

Iniziamo quindi tagliando le banane a pezzetti e mettendole in un frullatore. Aggiungiamo i datteri – snocciolati! – l’acqua faba, l’olio di semi ed il latte di soia.
Se non avete un frullatore potete anche procede a mano: schiacciate le banane con una forchetta, invece i datteri sminuzzateli finemente con un coltello ben affilato. Poi mischiato tutto insieme in una ciotola. Sciogliete 100gr di cioccolato fondente, al microonde o a bagnomaria, e mettetelo da parte. Gli altri 100gr di cioccolato invece tritateli al coltello, in modo tale da ottenere dei bei pezzettoni che poi ci ritroveremo nel banana bread.

Uniamo quindi in una ciotola tutte le polveri e versiamoci anche i pezzi di cioccolato. Uniamo anche i liquidi precedentemente frullati ed il cioccolato fuso. Mischiamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi versiamo il composto nella teglia imburrata ed infarinata. Inforniamo in forno già caldo a 170° per circa 35/40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *