Schiscetta primaverile Asparagi e Lenticchie

Adoro la primavera, è senza dubbio la mia stagione preferita! Non solo per le giornate che si allungano e il tepore che si fa sempre più sentire, ma soprattutto per la varietà che porta in tavola. Tra le prelibatezze primaverili che preferisco ci sono sicuramente gli asparagi: bolliti, in padella o anche al forno, rappresentano il contorno perfetto per mille piatti. Continua a leggere per scoprire come li ho trattati io per dar vita a un pranzo che h fatto invidia a tutto l’ufficio:


Ingredienti (per due persone)

120gr riso
300gr asparagi
10 pomodori secchi
250gr di lenticchie (pesate già cotte)
olio a crudo qb

Conservazione

La schiscetta si conserva in frigo fino a tre giorni.


In un pentolino portiamo ad ebollizione l’acqua e caliamo il riso. Nel mentre, tagliamo gli asparagi a rondelle, lasciando però intatte le teste, e mettiamoli in una padella antiaderente. Accendiamo il fuoco a fiamma alta e versiamo un bicchiere d’acqua in padella. Facciamo scottare così gli asparagi per circa 5 minuti. Mi raccomando, questo tipo di cottura è adatta solo agli asparagi quelli teneri teneri, che vi può dare solo il fruttivendolo di fiducia! Se avete degli asparagi più grossi e che vi sembrano più duri, preferite una bollitura: teneteli in acqua circa 15 minuti verificando la cottura con il metodo scientifico della forchetta: quando la forchetta entra bene nel gambo, gli asparagi son cotto.

A cottura ultimata, spostiamoli in una ciotola. Sciacquiamo quindi i pomodori secchi per eliminare il sale in eccesso, tagliamoli a pezzettini piccini ed aggiungiamoli agli asparagi. Scoliamo quindi il riso e versiamo anche questo e le lenticchie in ciotola. Mischiamo tutti gli ingredienti aggiungendo ad ultimo un bel giro di olio a crudo!

ps: prima di riporre in frigo per il giorno dopo aspettiamo un attimo che raffreddi totalmente

E chi lo ha detto che le schiscette son tristi e monotone?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *